Mindfulness per lo smart working

Mindfulness per lo Smart Working

Mindfulness per lo smart working

Una ricerca LinkedIn pubblicata lo scorso maggio, che esplora gli effetti che il lavoro da remoto ha avuto sulla salute mentale delle persone, rivela come, tra gli effetti, ci siano ansia, stress e paura per il futuro. Il 48% degli oltre 2mila intervistati ha ammesso di lavorare almeno un’ora in più al giorno, il 46% è più stressato e secondo il 18% lo smart working ha avuto un impatto negativo sulla propria salute mentale.
Questa ricerca ha inoltre evidenziato che molti lavoratori italiani sono stati colti impreparati dalla situazione, che può però, se ben organizzata e svolta correttamente, rappresentare un deciso miglioramento nello stile di vita.

“Questo periodo di lavoro a distanza obbligatorio ha iniziato a offuscare i confini tra il tempo del lavoro e il tempo libero, rendendo difficile staccare la spina”. Un aiuto arriva dalla Mindfulness e, più precisamente, da Mindfulness per lo Smart Working.

La paura di perdere il posto di lavoro può spingere a passare troppo tempo davanti al pc. Il 22% dei lavoratori intervistati da LinkedIn ha infatti affermato che durante il lockdown si è sentito spinto a rispondere più rapidamente e ad essere disponibile online più a lungo del normale, lavorando in media un’ora in più al giorno.
Uno dei vantaggi del lavoro da remoto è, invece, il fatto di essere più produttivi e non di passare più tempo davanti al PC, facendo più cose in contemporanea.
Con la mindfulness per lo smart working si apprende a svolgere un compito alla volta, poiché il multitasking è nemico della produttività e della qualità, ma amico dello stress e dell’ansia.

Mindfulness per lo Smart Working 1Per sentirsi bene è inoltre fondamentale avere la giusta consapevolezza del proprio corpo e di una corretta postura, anche lavorando da casa.

I benefici della Mindfulness per lo smart working

  • Vitalità e produttività migliorate.
  • Maggiore equilibrio: capacità di gestire emozioni e sentimenti.
  • Allevia ansia e stress.
  • Maggior flessibilità, forza e salute generale.

Vediamo insieme alcuni semplici accorgimenti per iniziare a praticare la Mindfulness per lo Smart Working:

  • Innanzitutto è necessario fissare dei confini, perché vita personale e professionale tendono a confondersi. Se non disponi di un locale da poter adibire ad ufficio, prepara un angolo (soggiorno, cucina) ma che sia ben definito.
  • Fissa anche  un orario chiaro di inizio e fine giornata lavorativa.
  • E importante fare delle pause di almeno 3/5 minuti ogni due ore. Per fare questo, utilizza lo smartphone ed imposta delle “svegli, che utilizzare per sgranchirti le gambe e praticare mindfulness.

Mindfulness per lo smart working 2Queste sono alcune delle meditazioni/esercizi che puoi già eseguire.

Meditazione sul respiro (3 minuti)
Chiudi gli occhi e inspira ed espira lentamente. Concentrati sul torace che si innalza e abbassa, cercando di non pensare ad altro. Se ti passano per la mente altri pensieri, riconoscili e ignorali, quindi riporta l’attenzione sul tuo respiro.

Distogli l’attenzione dal Monitor (1 minuto)
Scegli un oggetto e concentrati su di esso seriamente per un minuto. Fingi di vederlo per la prima volta. Fai attenzione alla sua forma, dimensione, colore. Ciò ti consente di liberare la mente e riconnetterti con il presente senza lasciarti sopraffare dagli avvenimenti.

Ascolto consapevole
E’ normale vagare durante le conversazioni, soprattutto ” a distanza”. Invece di formulare la risposta mentre il collega od il capo ti sta ancora parlando, svuota la mente e ascolta davvero quello che ti stanno dicendo. Non pensare alla lista delle cose da fare: mantieni l’attenzione. Oltre a permetterti di carpire maggiori informazioni, ciò può anche migliorare i rapporti sul luogo di lavoro.

Meditazione Camminata
Quando sei in pausa fai una passeggiata all’aperto. Lascia il cellulare e qualsiasi altro dispositivo elettronico e concentrati sulla natura che ti circonda. Puoi praticare la meditazione camminata che trovi qui. 

Meditazione della montagna
Al mattino, prima di iniziare la giornata lavorativa, ritagliati 10 minuti per praticare la meditazione della montagna (che trovi qui). Aiuta molto a radicarsi, concentrarsi e a ritrovare forza ed equilibrio.

Ricorda sempre che non puoi fermare le onde, ma puoi imparare a calvacarle.

Vuoi far parte del gruppo chiuso Facebook Mindfulness per Smart Working? Oppure vuoi seguire un corso individuale di Mindfulness per Smart Working? Inviami, senza impegno, una mail a info@barbaramenegazzo.it

Post Correlati