Insegnare la mindfulness

Insegnare la mindfulness

Insegnare la mindfulness è un corso di 7 incontri per imparare a condurre un percorso di consapevolezza.

Da settembre sarà possibile frequentare un nuovo percorso strutturato per tutti coloro che vogliono imparare come condividere questa disciplina. Questo corso nasce da anni di esperienza come praticante, soprattutto come insegnante, avendo all’attivo più di 200 corsi di Mindfulness. L’insegnamento della mindfulness, così è  stato ed è  per me, richiede di essere disposti a farne una vocazione per la vita.

Non bisogna mai scordare che l’apprendimento fondamentale è ciò che si impara praticando, in silenzio, nell’ascolto, nell’incontro intimo con la vera natura di se stessi.

A chi si rivolge il corso Insegnare la Mindfulness ?

Il corso si rivolge a chi pratica mindfulness o ha già seguito un percorso di mindfulness e voglia insegnare questa disciplina, sia come lavoro primario, sia come tecnica da inserire all’interno della propria professione. Essendo la mindfulness pratica, uno stile di vita, sarebbe impossibile condividerla senza essere mindful.

La mindfulness permette di ritrovare le risorse già presenti in noi. È un modo per riscoprire la nostra integrità per come già noi siamo e non per come dovremmo essere, permettendoci di “incontrare” la nostra vita in modo nuovo. Un buon percorso di insegnamento deve passare attraverso questo lavoro di conoscenza di se stessi, che necessariamente richiede pratica e diverse esperienze vissute in prima persona.

Come sostiene Saki Santorelli, direttore del Center for Mindfulness dal 2001 al 2017: “La mindfulness è un modo di essere e l’MBSR è un approccio alla pratica della mindfulness, concepito per aiutare le persone a imparare qualcosa su di sé, sulla propria esperienza, sulla propria modalità di interazione con il mondo e sul proprio modo di vivere”.

Come è strutturato il corso Insegnare la Mindfulness?

Il percorso è individuale, per permettermi di adattare il corso alle qualità e capacità individuali di ognuno. Si svolge online (in presenza ma a distanza), attraverso Google Meet. Giorni ed orari verranno concordati assieme in base alla disponibilità di entrambi.  Ti mostrerò in concreto come condurre un percorso (online ed in presenza) e come affrontare le domande ed i dubbi più comuni. Ed è così strutturato:

  1. Cosa è la Mindfulness e quali benefici? – parte 1
  2. Cosa è la Mindfulness e quali benefici? – parte 2
  3. Riconoscere e gestire le emozioni con la Mindfulness (rabbia, stress, gelosia, etc).
  4. Mindfulness nelle relazioni: comunicazione ed ascolto consapevole.
  5. Mindful-Eating.
  6. Come strutturare un percorso di Mindfulness : errori e domande più comuni.
  7. Dalla teoria alla pratica.

Come ogni percorso, anche questo Insegnare la Mindfulness è composto da meditazioni, esercizi formali ed informali, materiale didattico. Ti verranno illustrati esercizi extra, da proporre in base all’obiettivo del corso o alle caratteristiche dei partecipanti ed imparerai come realizzare una meditazione mindfulness. Nell’ultima sessione, poi, sarai tu a condurre una vera lezione di mindfulness.

Il corso si basa sull’esperienza di istruttore e praticante. Avendo all’attivo più di 200 percorsi di Mindfulness, sia individuali, sia di gruppo.

J. Dewey afferma: “Noi non impariamo dall’esperienza, impariamo dal riflettere sull’esperienza”. Questo duplice aspetto, l’esperienza e la riflessione su di essa, è il modello centrale del programma di questo corso per Insegnare la Mindfulness.

Alla fine del percorso, su richiesta, verrà rilasciato un attestato di partecipazione, senza alcun costo aggiuntivo. Il mio supporto sarà poi costante: in qualsiasi momento potrai contattarmi per qualsiasi dubbio o condivisione.

Il costo è di 300€ (anche in due tranches da 150€). Per informazioni (senza alcun impegno) o per iscrizioni puoi inviare una mail a info@barbaramenegazzo.it oppure whatsapp al 339.7148023

N.B. le sessioni non verranno registrate. Le sessioni perse potranno sempre essere recuperate.

La pratica della mindfulness è la coltivazione di una attitudine interiore di conoscenza. Per fare ciò è necessario essere in contatto con l’esperienza interiore, e non con le idee, le aspettative o la ricerca di qualcosa che non sia presente momento per momento. Quando usiamo la mindfulness per cambiare, migliorare o trasformare una situazione significa che non siamo interessati a conoscerla veramente, ma che vogliamo qualcosa di diverso.

Seguimi anche su Instagram

Post Correlati

Privacy Preferences
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.