Esercizi di respirazione per calmarsi

Esercizi di respirazione per calmarsi

Quali sono i più efficaci esercizi di respirazione per calmarsi?

“Il respiro è la porta della realtà” – proverbio indiano

Il nostro respiro è lo strumento più potente di cui disponiamo e che possiamo utilizzare, in modo efficace, anche per calmarci. La nostra vita è un flusso costante di energia. Respirare significa vivere, poiché il respiro è la nostra forza vitale.
Ognuno di noi ha un proprio ritmo respiratorio personale da cui si lascia guidare. Questo ritmo rispecchia sempre le tue condizioni interiori e troppo spesso finisci per affidarti ad esso e cedergli il comando.

Se il tuo respiro è inquieto, sarai dominato dalle emozioni e dai pensieri. Invece un respiro tranquillo, ti restituisce il pieno controllo sulla tua vita, sulle tue emozioni e  sui tuoi pensieri. Gli esercizi di respirazione ci possono aiutare a respirare meglio: le tecniche di respirazione sono una buona guida per imparare come calmarsi e rilassare la mente. Questi esercizi di respirazione possono anche essere utili nel caso di attacchi di ansia o di panico, perché ci aiutano a controllare e calmare la nostra mente.

La respirazione durante le crisi e gli attacchi di ansia, può aiutare a calmarci. Normalmente durante questi attacchi si inizia a respirare rapidamente, che possono portare, come conseguenza alcune sensazioni spiacevoli come lo stordimento e la mancanza di respiro: infatti respirando in fretta e dai polmoni, paradossalmente, si può assumere più anidride carbonica che ossigeno, lasciandoci in uno stato confusionale. Imparando a controllare la respirazione e rallentandola, si può arrivare a pensare più lucidamente e probabilmente, è un buon metodo per calmarsi.

Il consiglio è di svolgere questi esercizi sofrologici in un ambiente che ti faccia sentire bene, che ti trasmetta serenità e che la temperatura sia per te congeniale. Inoltre, dovrebbe sempre essere garantita la circolazione di aria fresca e pulita: puoi eseguire gli esercizi con la finestra aperta, o cambiare l’aria prima e dopo gli esercizi di respirazione.

respirazione per calmarsiIl respiro è il ponte che collega la vita alla coscienza,
che unisce il corpo ai nostri pensieri.
Ogni volta che la vostra mente si disperde,
utilizzate il respiro come mezzo
per prendere di nuovo in mano la vostra mente
– Thich Nhat Hanh

RESPIRAZIONE DEI COLORI
Per questo esercizio puoi scegliere la tua posizione preferita. L’importante è mantenere la schiena dritta, in modo che l’energia possa scorrere liberamente. Durata: almeno 3 minuti.

  • Chiudi gli occhi ed inizia ad inspirare con il naso ed espirare con il naso, senza forzare il tuo respiro, per alcuni respiri.
  • Visualizza il colore AZZURRO e ad ogni inspirazione, immagina che l’azzurro accompagni il tuo respiro. Guidalo fino alle tue gambe.
  • Con l’espirazione fissa il colore azzurro nelle gambe.
  • Inspira inglobando altro colore azzurro che scende nel tuo corpo, nell’addome. Espira e fissa il colore azzurro nell’addome.
  • Di nuovo inspira e preleva altro colore azzurro che porti nel torace. Espira e fissa il colore azzurro nel torace.
  • Continua fino a che il colore non raggiunge anche l’aurea intorno al tuo corpo, riempiendola e circondandola completamente.
  • Concludi l’esercizio quando preferisci.

Puoi ripetere l’esercizio ogni volta che vorrai. Tra i colori più indicati per portarci la calma, oltre all’azzurro, puoi utilizzare il verde.

respirazione per calmarsi 1“Ho cominciato la pratica del respiro per riportare la calma, per permettere al corpo e alla coscienza di guarire. Inspirare, espirare, nutrire e abbracciare. Abbracciare il corpo e abbracciare il dolore. ”  Thich Nhat Hanh

RAGGIUNGERE LA CALMA
Questo esercizio di respirazione per calmarsi, può essere eseguito in qualsiasi luogo ed è ideale per chi, poichè troppo agitato, ha difficoltà nel dormire. Puoi utilizzarlo ogni qualvolta ci sia qualcosa nella quotidianità che ti arreca disagio. Dovrebbe durare almeno 5 minuti. Siediti o sdraiati in una posizione a te comoda.

  • Inspirando con il naso ed espirando dalla bocca, chiudi gli occhi. Rilassa consciamente la muscolatura del torace, poi le spalle, lasciando le braccia a riposo.
  • Rivolgi i tuoi pensieri alla dimensione interiore. Osserva consapevolmente il respiro per tutta la durata dell’esercizio.
  • Non modificare il tuo respiro. Abbandonati al tuo respiro e lascia che il respiro accada.
  • Se il ritmo del tuo respiro cambia da solo, accetta il cambiamento.
  • Devi solo osservare il tuo respiro.

 

Se sorridi durante questi esercizi, tutto il tuo corpo si rilasserà. Una respirazione di questo tipo non solo è un buon metodo per rilassare la mente, ma mantiene la mente e il corpo allenati e può anche ridurre la pressione sanguigna, migliorare il relax e addirittura aiutarti ad eliminare lo stress.

“L’aria muove tutto, il respiro muove le persone” – Upanishad dell’Atharvaveda

Questi sono solo alcuni degli esercizi di respirazione per calmarsi che faccio eseguire nelle varie sessioni, anche online, e che trovi anche in alcune dirette Facebook. Come dico sempre, per poterne vedere dei benefici, bisogna fare pratica. Almeno una volta giorno per qualche giorno.

Gli esercizi di respirazione per calmarsi proposti, servono per calmare il respiro negli attacchi di ansia, o imparare a respirare profondamente e lentamente quando si è stressati o si hanno dei problemi prima di dormire. Dovremmo tutti mirare ad una respirazione corretta, in modo da ottenere un effetto riequilibrante ed armonizzante.

Si può allenare la capacità di calmare la mente con una grande varietà di esercizi, oltre a quelli di respirazione che qui ti ho descritto. Possiamo scrivere, disegnare, camminare, restare in silenzio con noi stessi, ascoltare i nostri sensi, scegliere di fermarci. Nel corso di questi anni, di esercizi ne ho sperimentati molti. Alcuni li ho fatti solo qualche volta, altri sono diventati un’abitudine. Con questi esercizi ho imparato a calmare la mia mente quando tende ad agitarsi troppo. Mi hanno insegnato a rallentare, a ritornare al corpo, ad ancorarmi al respiro, ad assaporare meglio il gusto delle mie giornate.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti delle pubblicazioni relative a esercizi di respirazione per calmarsi, Mindfulness, Mindful Eating, Sofrologia e coaching, e relativi corsi, iscriviti alla mia newsletter.

Sono sempre possibili percorsi individuali e di gruppo (anche online) di Mindfulness, Mindful Eating e sofrologia. Richiedimi informazioni, senza impegno ad info@barbaramenegazzo.it oppure via whatsapp al 3397148023.

Barbara Menegazzo IPHM – Coach, Istruttore Mindfulness, Mindful Eating e Sofrologo certificato IPHM. Pratico ed insegno queste discipline da diversi anni.

Post Correlati