Alimentazione per riequilibrare i chakra

Alimentazione per riequilibrare i chakra

Alimentazione per riequilibrare i chakra ed alzare le proprie vibrazioni

Come già saprai chakra sono centri energetici del nostro corpo, che hanno il compito di “ricevere e distribuire” la nostra energia vitale, e il cui buon funzionamento è determinante per la buona salute di corpo e mente. In generale, i chakra sono associati a ghiandole, colori, stati d’animo, mantra, animali, pianeti e suoni.

I 7 chakra principali sono la porta di entrare tra esterno ed interno. Sono disposti lungo l’asse centrale del nostro corpo, tra i nostri piedi e la nostra testa.

Alimentazione per riequilibrare i chakra 1

Quando sei centrato, quando stai bene fisicamente e mentalmente, significa che tutti i 7 chakra sono allineati. Quando invece non ti senti bene, a tuo agio, quando ti senti sempre stanco e sopraffatto dalla vita, potrebbe essere che i tuoi chakra non sono allineati.

E’ possibile vivere costantemente nello stato “centrato”? E’ possibile prendere decisioni allineate veramente al proprio io? Si è possibile: occorre conoscere le giuste tecniche, e fare un po’ di esercizio.

Non voglio dilungarmi troppo sui chakra e sul loro significato, anche perché esistono tantissimi articoli sul web nonché libri, ma vorrei illustrarti un programma di una settimana, il mio programma di una settimana, per aprire ed allineare i tuoi chakra così da innalzare le tue vibrazioni. Infatti, modificando la dieta si possono anche riequilibrare uno o più chakra.

Tieni presente che questo schema di alimentazione per riequilibrare i chakra va utilizzato (salvo particolari problemi di salute o allergie) almeno due/tre volte l’anno.

Alimentazione per riequilibrare i chakra – Schema della settimana

Questo è il piano alimentare che utilizzo io stessa. Tiene presente, però, che sono già abbastanza avvezza con digiuni intermittenti e che non ho alcun tipo di intolleranza od allergia. E, a parte le varie meditazioni in movimento, non pratico sport. Lo schema non è una dieta, e si può seguire per solo per una settimana e non più settimane di fila. La verdura andrebbe consumata possibilmente cruda. Nel caso in cui venisse cotta, non esagerare con la cottura ed è meglio far assorbire all’alimento l’acqua.

Scegli sempre frutta e verdura bio. Puoi consumarli anche come estratto (smoothie) e vellutate.

Lunedì: questo è il giorno dedicato al primo chakra mūlādhāracakra, di colore rosso. Lo schema alimentare di oggi prevede di consumare solo alimenti rossi (esclusa carne, bevande gassate ed alcoliche). Mele, fragole, fagioli o lenticchie rosse, radicchio rosso e pomodori, ad esempio. Se non funziona al meglio possono insorgere problemi intestinali e circolatori, artriti e coliti nervose, spossatezza sia fisica che mentale fin dal primo risveglio e disequilibrio verso l’ambiente esterno o anche verso il proprio corpo.

Martedì: dedicato al secondo chakra, svādhiṣṭhānacakra, di colore arancione. Lo schema alimentare di oggi prevede di consumare solo alimenti arancioni (esclusa carne, bevande gassate ed alcoliche). Carote, zucca, arance, mandarini e qualsiasi altra frutta o verdura arancione. Quando è fuori equilibrio può causare problemi legati alla sessualità e alla prostata per gli uomini e ciclo mestruale particolarmente doloroso per le donne.

Mercoledì: terzo chakra, maṇipūracakra, di colore giallo. Lo schema alimentare di oggi prevede di consumare solo alimenti gialli (esclusa carne,  bevande gassate ed alcoliche). Limoni, peperoni, meloni, ananas, mele, pere e qualsiasi altra frutta o verdura gialla. Se non funziona correttamente può causare disturbi molto fastidiosi all’apparato digestivo come diabete, ulcere, obesità, anoressia e bulimia (malattie dell’anima).

Alimentazione per riequilibrare i chakra 2

Giovedì: quarto chakra, anāhatacakra, di colore verde.  Lo schema alimentare di oggi prevede di consumare solo alimenti verdi(esclusa carne, bevande gassate ed alcoliche). Insalata, Cavoletti, zucchine, piselli, pere, mele, kiwi e qualsiasi altra frutta o verdura verde. Se è fuori equilibrio può dare origine a problemi molto seri al sistema cardiovascolare, come pressione alta, asma e tachicardia. A livello mentale invece può insorgere eccessiva dipendenza nei confronti altrui, o al contrario, eccessivo distacco e diffidenza.

Venerdì: quinto chakra, viśuddhacakra, di colore azzurro. Lo schema alimentare di oggi prevede di consumare solo alimenti blu(esclusa carne,  bevande gassate ed alcoliche). Pesce azzurro, prugne. Ma anche riso, o bevande vegetali bianche. Se non è in equilibrio possono insorgere mal di gola, disturbi alla tiroide, anemie e allergie. Problemi all’equilibrio e vertigini. Difficoltà di espressione e di ascolto, non comprensione e incomunicabilità con il mondo esterno.

Sabato: sesto chakra, ājñācakra, di colore blu indaco. Lo schema alimentare di oggi prevede di consumare solo alimenti blu(esclusa carne, bevande gassate ed alcoliche). Caviale, lamponi, mirtilli, liquerizia, cavolo nero, formaggi blu, pesce, riso nero, ribes nero, ginepro e fiordaliso. Quando si blocca può venire il mal di testa e possono insorgere problemi alla vista. Si può essere agitati ed avere incubi notturni. Inoltre si può sperimentare illogicità, distacco dalla realtà, o viceversa troppo attaccamento alla materia.

Domenica: settimo chakra, colore viola,  sahasrāracakra, Lo schema alimentare di oggi prevede di consumare solo alimenti viola e bianchi(esclusa carne, pesce, bevande gassate ed alcoliche). Riso o bevande vegetali bianche. Fichi neri, barbabietola rossa, melanzane, carciofo viola, more, olive taggiasche, ciliegie nere, prugne viola. Se è squilibrato possono insorgere influenze negative sul “pensiero”, negatività, pigrizia, disinteresse verso tutto e mancanza di autoascolto e autoaiuto.

Durante questa settimana, ricordati di bere molta acqua. tisane e thè (se ti è possibile, dello stesso colore del giorno) e di consumare semi oleosi: come anacardi, mandorle, noci, etc. Le erbe aromatiche e le spezie vanno invece utilizzate in base al colore, per condire. L’olio di Oliva e l’Aceto di mele si possono utilizzare sempre.

Alla fine della settimana, attraverso questo schema di alimentazione per riequilibrare i chakra e le meditazioni ad esso abbinate (che vediamo assieme nel corso specifico), non solo ti sentirai meglio, ma più carico, più centrato, molto più intuitivo e positivo.

Per saperne di più su alimentazione per riequilibrare i chakra,  energia, vibrazioni, iscriviti alla newsletter!

Se vuoi approfondire le Tecniche Energetiche Olistiche ed il corso, inviami una mail senza impegno a info@barbaramenegazzo.it

N.B. : Le pratiche descritte non sono pratiche curative o mediche. Qualora si decidesse di intraprendere questo schema alimentare sarà solo ed esclusivamente sotto la propria responsabilità. Le informazioni hanno solo fine illustrativo. In caso di intolleranze, allergie, o qualsiasi altro problema legato all’alimentazione, se ne sconsiglia l’utilizzo. Non applicare ai ragazzi sotto i 18 anni.

Post Correlati

Privacy Preferences
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.